CORSO DI BASSO

Programma e descrizione del corsoBasso insegnate David Medina

Programma di studio in 3 livelli su divisione accademica

1a annualità – programma di studio

Tecnica di base e postura, impostazione generale sullo strumento.
Scala cromatica, scala maggiore, scala pentatonica e scala blues.
Triadi maggiori, minori, diminuite, aumentate e di sus4 e loro rivolti.
Costruzione delle triadi sui gradi della scala maggiore.
Scale modali e arpeggi degli accordi di 7a sui gradi della scala maggiore.

Esercizi di lettura.

Studi vari di repertorio classico tra cui brani tratti dalle Suite per violoncello solo di J.S. Bach, dalle Invenzioni a 2 voci di J.S. Bach, dagli Studi per Contrabbasso dello Sturm, dagli Studi per Contrabbasso di Storch – Hrabe e dalla raccolta di linee di Basso Barocco.

Concezione ritmica nel pop: il groove, le durate e l’esecuzione puntuale nella sezione ritmica. Costruzione delle linee di basso su ritmiche diverse.
Trascrizione e analisi di linee e soli di basso dei principali bassisti elettrici; tra questi: Nathan East, Marcus Miller, Anthony Jackson, Abraham Laboriel, Jaco Pastorius, Jimmy Haslip, Will Lee, Sting, Paul McCartney, James Jamerson, Francis Rocco Prestia, Jack Bruce, John Entwistle, Pino Palladino, Mick Karn, Nathan Watts.

Il repertorio nella popular music con particolare riguardo alla forma canzone e al blues.
Analisi, studio e/o trascrizioni di vari brani pop di grandi autori.

Verranno utilizzati esercizi e trascrizioni tratte dai seguenti metodi:
Dispense di lettura a prima vista (esercizi con corde a vuoto, 16mi, linee walkin’, etc.)
Dispense di tecnica

2a annualità – programma di studio:

Rivolti degli accordi di settima.
Modi e arpeggi degli accordi delle scale minori naturale, armonica e melodica.
Lettura ritmica, interpretazione delle sigle e lettura melodica.
Utilizzo di parti di basso professionali
Studi vari di repertorio classico tra cui brani tratti dalle Suite per violoncello solo e dalle Invenzioni a 2 voci di J.S. Bach.
Ulteriori approfondimenti strumentali su adattamenti per lo strumento di brani di repertorio classico
Studio della costruzione di linee di basso elettrico negli stili Rock, Blues, R&B, Funk, Latin, con uso di basi audio.
Trascrizione e analisi di linee e soli di basso dei bassisti elettrici già citati.
Elementi di costruzione degli assoli (Approccio melodico tramite ripetizione, sequenza, inversione e manipolazione melodica. Approccio armonico. Uso dell’orecchio)
Analisi, studio e/o trascrizioni di vari brani pop.

3a annualità – programma di studio:

Scale esatonali, diminuite simmetriche, dominanti simmetriche, aumentate.
Cellule melodiche e pattern derivati (sequenze per terze, quarte, quinte, seste e settime).
Lettura ritmica, lettura walking e lettura melodica.
Studi vari tra cui brani tratti dalle Suite per violoncello solo di J.S. Bach; ulteriori approfondimenti strumentali su adattamenti per lo strumento di brani di repertorio classico.
Concezione ritmica nel pop: le contaminazioni con il mondo musical cubano, brasiliano e della World Music
Approfondimento di vari stili tra cui rhythm & blues, soul,rock e funk; la fusion.
Costruzione di linee di accompagnamento multistilistiche e costruzione di assoli, con uso di basi audio.
Trascrizione e analisi di linee e soli di basso dei bassisti elettrici già citati.
Analisi, studio e/o trascrizioni di vari brani pop.
Verranno utilizzati esercizi e trascrizioni tratte dai metodi citati.

CALENDARIO E ORARI

  • lunedì

INSEGNANTI

David Medina

Dove siamo

Via Ferla 29, Roma